Lineagem blog

La Tanzanite

La Tanzanite

CARATTERISTICHE FISICHE

La Tanzanite è la varietà blu della specie minerale zoisite, fa parte del gruppo degli epidoti, che appartengono alla grande famiglia dei silicati (sorosilicati). I cristalli grezzi di Tanzanite non raggiungono mai grandi dimensioni, pertanto le pietre lavorate di peso superiore ai cinque carati sono molto rare. Le sue caratteristiche fisiche distintive sono:

  • Durezza: 6/7 nella scala di Mohs
  • Indice di rifrazione: 1,691-1,700
  • Peso specifico: 3,35

COLORE

Motivo di fascino indiscusso di questa gemma è il colore, che varia dal blu, al porpora bluastro, fino al blu violetto. Tipicamente queste gemme presentano un forte pleocroismo, osservabile anche ad occhio nudo senza l'ausilio di strumenti. Il pleocroismo è un fenomeno che si verifica quando la luce che entra in un cristallo, viene assorbita e restituita a chi la osserva in colori diversi, che cambiano a seconda della direzione in cui si osserva la pietra (perpendicolarmente o parallelamente agli assi ottici).

CURIOSITÀ

La Tanzanite è una gemma di recente scoperta, infatti la sua prima apparizione risale alla fine degli anni sessanta del novecento, in Tanzania. Si dice che sia stata trovata da un membro della tribù Masai che inciampò sopra un gruppo di splendidi cristalli di colore blu-viola!

Pur essendo giovane nella disponibilità del mercato, si è affermata molto velocemente nell'interesse mondiale arrivando a rivaleggiare con le pietre preziose per antonomasia quali smeraldo, rubino e in particolar modo zaffiro per il quale costituisce un formidabile antagonista cromatico.

TAGLIO

Lo stile di taglio scelto maggiormente è la sfaccettatura, con i diversi profili che il materiale grezzo sugerisce al tagliatore: rotondo, ovale, a goccia, a navette, ecc.; per le pietre meno trasparenti invece si esegue il taglio a cabochon. In certi casi le pietre di piccole dimensioni possono essere tagliate e forate per l'infilatura.

LUOGO DI PROVENIENZA

La Tanzanite ha la caratteristica di avere un unico luogo di provenienza al modo: le Merelani hills in Tanzania ai confini con il Kenia. Il nome "Tanzanite" deriva infatti dal suo paese d'origine, la Tanzania.

Articoli correlati

Condividi

Aggiungi un commento